Domenica, 28 Aprile 2013 22:47

Chiesa dei SS. Pietro e Paolo

Scritto da

La Chiesa parrocchiale dei S.S. Pietro e Paolo si trova in Località Susella, nel Comune di Rocca Susella, proprio accanto al Municipio.

Si trova in un bellissimo punto panoramico da cui è possibile scorgere una stupenda vista delle colline dell'Oltrepò Pavese.

Domenica, 28 Aprile 2013 21:19

Oratorio S. Rocco

Scritto da

L'Oratorio di San Rocco, situato nei pressi della località Poggio Alemanno, rappresenta uno dei punti più belli e caratteristici del comune di Rocca Susella.

L'Oratorio di San Rocco, situato nei pressi della località Poggio Alemanno, rappresenta uno dei punti più belli e caratteristici del comune di Rocca Susella. Conosciuto anche come "Chiesetta degli Alpini", deriva questa nome dalla sua storia: come riporta l'insegna che si trova sulla facciata, è stato originariamente edificato nel 1600 per poi essere ristrutturato nel 1995 da un gruppo di alpini in memoria di tutti i caduti per la guerra. Oggi è una chiesa sconsacrata in cui si celebra una messa una volta all'anno in concomitanza spesso con la festa degli alpini.

La Basilica di San Marcello, è una chiesa costruita in stile romanico lombardo nel XII secolo, fu edificata sul luogo di una chiesa preesistente, dell'anno mille. L'edificio è in mattoni e blocchi di arenaria, la facciata a capanna presenta due monofore laterali, l'interno è stato in parte restaurato ed è strutturato in tre navate con pilastri in cotto. Una antica leggenda lega San Marcello a Federico Barbarossa, pare che l'imperatore dopo la battaglia di Legnano, vinta dalla Lega Lombarda, in fuga seppellisse il tesoro del sacco di Milano in San Marcello di Montalino.

 

 

 

Nella Frazione Pancarana del Comune di Bastida Pancarana sorge una chiesetta esternamente insignificante, che nel proprio interno custodisce preziosi affreschi tardo quattrocenteschi del pittore Bernardino De Rossi di Pavia, la sua pittura colta si avvicina a quella di Vincenzo Foppa ed a quella di Ambrogio da Fossano detto il Bergognone

Sabato, 06 Aprile 2013 13:13

Chiesa Cristo Re

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. L’ingresso (costituito da portale rettangolare in legno a riquadri) è preceduto da un piccolo pronao sostenuto da due pilastri (in mattoni a vista) di pianta quadrata, con capitelli in arenaria; su questi ultimi è impostato un arco a tutto sesto. La parte superiore del pronao è caratterizzata da tetto a due falde (a capanna), con copertura in coppi. Il pronao risulta inquadrato da due paraste in mattoni: ogni parasta presenta tre scanalature che partono dal basso ed arrivano quasi al disotto del capitello (in arenaria). Poco al disopra del tetto del pronao, vi è una croce in arenaria in rilievo. Al vertice del frontone della chiesa, un acroterio in arenaria sostiene la statua raffigurante una Madonna con Bambino (anch’essa in arenaria). 

Sabato, 06 Aprile 2013 13:12

Oratorio S. Caterina

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. La facciata, molto semplice, presenta, sopra il portale ad arco una piccola nicchia.

Lato destro: è completamente privo di intonaco (si può osservare la trama muraria a pietre squadrate e mattoni, legati con malta) e presenta una finestrella quadrata.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:10

Oratorio S. Carlo

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: la copertura in aggetto fa da tettoia all’ingresso, ed è sostenuta da due travi con sezione tonda,che fuoriescono dalla muratura. Di un certo rilievo il portale in pietra arenaria, costituito da due stipiti di sezione quadrata e poggianti sopra basamento; l’architrave è sostenuto da due capitelli ad arco rampante. La porta d’ingresso, a due ante in legno, sembra molto antica. Sulla destra e sulla sinistra rispetto all’ingresso, due finestrelle quadrate con inferriata. Sopra il portale, una nicchia non molto profonda con dipinto.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:08

Oratorio S. Desiderio

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: in stile neoclassico, presenta sui lati due pilastri incassati a sostegno del frontone soprastante. L’ingresso (una porta rettangolare a due ante) è marcato da una cornice liscia ed intonacata con piccolo timpano soprastante; poco al disopra una finestra a lunetta con mensola in aggetto. Ai fianchi dell’ingresso, due piccole finestrelle ad oculo.

Fianco destro: privo di aperture.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:07

Chiesa S. Giovanni

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: la facciata è preceduta da un portico a pianta quadrata. Questo è costituito da quattro pilastri, di cui due (i posteriori) sono in parte inglobati in facciata. Ogni pilastro poggia sopra  una base in pietra levigata, di pianta quadrata; è caratterizzato inoltre da un capitello su cui è impostato un arco a tutto sesto (ogni lato è caratterizzato da un arco). Il tetto del portico è a tre falde di forma triangolare. Il piano della chiesa risulta sopraelevato (si accede all’edificio superando un gradino) rispetto al piano del portico. L’ingresso è di forma rettangolare, con porta a due ante in legno. La facciata è inquadrata da due grossi pilastri angolari che sostengono trabeazione. Il frontone, sulla cui sommità svetta una croce in ferro battuto, risulta ben marcato. Appena al disopra del tetto del portico, una monofora con vetrata. 

Sabato, 06 Aprile 2013 13:05

Oratorio S. Bartolomeo Ap. Godiasco

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: questa, come il resto dell’edificio, si presenta in mattoni a vista, e risulta inquadrata da due pilastri angolari leggermente aggettanti, con capitello che va a raccordarsi con la cornice del frontone. L’ingresso consta di una porta a due ante con riquadri bugnati in legno, sormontata da finestra ad arco acuto protetta da inferriata. A sinistra e a destra del portale, altre due finestre archiacute, anch’esse difese da inferriata. Una fascia decorativa a intonaco, sovrasta le tre aperture, e reca la scritta “S BARTOLOMEO - APOSTOLO”. Il frontone risulta in rilievo rispetto al resto del tetto: è inquadrato da due guglie in pietra su basamento cubico in mattoni. Al centro del timpano, una croce intonacata.

Domenica, 28 Aprile 2013 22:47

Chiesa dei SS. Pietro e Paolo

Scritto da

La Chiesa parrocchiale dei S.S. Pietro e Paolo si trova in Località Susella, nel Comune di Rocca Susella, proprio accanto al Municipio.

Si trova in un bellissimo punto panoramico da cui è possibile scorgere una stupenda vista delle colline dell'Oltrepò Pavese.

Domenica, 28 Aprile 2013 21:19

Oratorio S. Rocco

Scritto da

L'Oratorio di San Rocco, situato nei pressi della località Poggio Alemanno, rappresenta uno dei punti più belli e caratteristici del comune di Rocca Susella.

L'Oratorio di San Rocco, situato nei pressi della località Poggio Alemanno, rappresenta uno dei punti più belli e caratteristici del comune di Rocca Susella. Conosciuto anche come "Chiesetta degli Alpini", deriva questa nome dalla sua storia: come riporta l'insegna che si trova sulla facciata, è stato originariamente edificato nel 1600 per poi essere ristrutturato nel 1995 da un gruppo di alpini in memoria di tutti i caduti per la guerra. Oggi è una chiesa sconsacrata in cui si celebra una messa una volta all'anno in concomitanza spesso con la festa degli alpini.

La Basilica di San Marcello, è una chiesa costruita in stile romanico lombardo nel XII secolo, fu edificata sul luogo di una chiesa preesistente, dell'anno mille. L'edificio è in mattoni e blocchi di arenaria, la facciata a capanna presenta due monofore laterali, l'interno è stato in parte restaurato ed è strutturato in tre navate con pilastri in cotto. Una antica leggenda lega San Marcello a Federico Barbarossa, pare che l'imperatore dopo la battaglia di Legnano, vinta dalla Lega Lombarda, in fuga seppellisse il tesoro del sacco di Milano in San Marcello di Montalino.

 

 

 

Nella Frazione Pancarana del Comune di Bastida Pancarana sorge una chiesetta esternamente insignificante, che nel proprio interno custodisce preziosi affreschi tardo quattrocenteschi del pittore Bernardino De Rossi di Pavia, la sua pittura colta si avvicina a quella di Vincenzo Foppa ed a quella di Ambrogio da Fossano detto il Bergognone

Sabato, 06 Aprile 2013 13:13

Chiesa Cristo Re

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. L’ingresso (costituito da portale rettangolare in legno a riquadri) è preceduto da un piccolo pronao sostenuto da due pilastri (in mattoni a vista) di pianta quadrata, con capitelli in arenaria; su questi ultimi è impostato un arco a tutto sesto. La parte superiore del pronao è caratterizzata da tetto a due falde (a capanna), con copertura in coppi. Il pronao risulta inquadrato da due paraste in mattoni: ogni parasta presenta tre scanalature che partono dal basso ed arrivano quasi al disotto del capitello (in arenaria). Poco al disopra del tetto del pronao, vi è una croce in arenaria in rilievo. Al vertice del frontone della chiesa, un acroterio in arenaria sostiene la statua raffigurante una Madonna con Bambino (anch’essa in arenaria). 

Sabato, 06 Aprile 2013 13:12

Oratorio S. Caterina

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. La facciata, molto semplice, presenta, sopra il portale ad arco una piccola nicchia.

Lato destro: è completamente privo di intonaco (si può osservare la trama muraria a pietre squadrate e mattoni, legati con malta) e presenta una finestrella quadrata.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:10

Oratorio S. Carlo

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: la copertura in aggetto fa da tettoia all’ingresso, ed è sostenuta da due travi con sezione tonda,che fuoriescono dalla muratura. Di un certo rilievo il portale in pietra arenaria, costituito da due stipiti di sezione quadrata e poggianti sopra basamento; l’architrave è sostenuto da due capitelli ad arco rampante. La porta d’ingresso, a due ante in legno, sembra molto antica. Sulla destra e sulla sinistra rispetto all’ingresso, due finestrelle quadrate con inferriata. Sopra il portale, una nicchia non molto profonda con dipinto.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:08

Oratorio S. Desiderio

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: in stile neoclassico, presenta sui lati due pilastri incassati a sostegno del frontone soprastante. L’ingresso (una porta rettangolare a due ante) è marcato da una cornice liscia ed intonacata con piccolo timpano soprastante; poco al disopra una finestra a lunetta con mensola in aggetto. Ai fianchi dell’ingresso, due piccole finestrelle ad oculo.

Fianco destro: privo di aperture.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:07

Chiesa S. Giovanni

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: la facciata è preceduta da un portico a pianta quadrata. Questo è costituito da quattro pilastri, di cui due (i posteriori) sono in parte inglobati in facciata. Ogni pilastro poggia sopra  una base in pietra levigata, di pianta quadrata; è caratterizzato inoltre da un capitello su cui è impostato un arco a tutto sesto (ogni lato è caratterizzato da un arco). Il tetto del portico è a tre falde di forma triangolare. Il piano della chiesa risulta sopraelevato (si accede all’edificio superando un gradino) rispetto al piano del portico. L’ingresso è di forma rettangolare, con porta a due ante in legno. La facciata è inquadrata da due grossi pilastri angolari che sostengono trabeazione. Il frontone, sulla cui sommità svetta una croce in ferro battuto, risulta ben marcato. Appena al disopra del tetto del portico, una monofora con vetrata. 

Sabato, 06 Aprile 2013 13:05

Oratorio S. Bartolomeo Ap. Godiasco

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: questa, come il resto dell’edificio, si presenta in mattoni a vista, e risulta inquadrata da due pilastri angolari leggermente aggettanti, con capitello che va a raccordarsi con la cornice del frontone. L’ingresso consta di una porta a due ante con riquadri bugnati in legno, sormontata da finestra ad arco acuto protetta da inferriata. A sinistra e a destra del portale, altre due finestre archiacute, anch’esse difese da inferriata. Una fascia decorativa a intonaco, sovrasta le tre aperture, e reca la scritta “S BARTOLOMEO - APOSTOLO”. Il frontone risulta in rilievo rispetto al resto del tetto: è inquadrato da due guglie in pietra su basamento cubico in mattoni. Al centro del timpano, una croce intonacata.

Domenica, 28 Aprile 2013 22:47

Chiesa dei SS. Pietro e Paolo

Scritto da

La Chiesa parrocchiale dei S.S. Pietro e Paolo si trova in Località Susella, nel Comune di Rocca Susella, proprio accanto al Municipio.

Si trova in un bellissimo punto panoramico da cui è possibile scorgere una stupenda vista delle colline dell'Oltrepò Pavese.

Domenica, 28 Aprile 2013 21:19

Oratorio S. Rocco

Scritto da

L'Oratorio di San Rocco, situato nei pressi della località Poggio Alemanno, rappresenta uno dei punti più belli e caratteristici del comune di Rocca Susella.

L'Oratorio di San Rocco, situato nei pressi della località Poggio Alemanno, rappresenta uno dei punti più belli e caratteristici del comune di Rocca Susella. Conosciuto anche come "Chiesetta degli Alpini", deriva questa nome dalla sua storia: come riporta l'insegna che si trova sulla facciata, è stato originariamente edificato nel 1600 per poi essere ristrutturato nel 1995 da un gruppo di alpini in memoria di tutti i caduti per la guerra. Oggi è una chiesa sconsacrata in cui si celebra una messa una volta all'anno in concomitanza spesso con la festa degli alpini.

La Basilica di San Marcello, è una chiesa costruita in stile romanico lombardo nel XII secolo, fu edificata sul luogo di una chiesa preesistente, dell'anno mille. L'edificio è in mattoni e blocchi di arenaria, la facciata a capanna presenta due monofore laterali, l'interno è stato in parte restaurato ed è strutturato in tre navate con pilastri in cotto. Una antica leggenda lega San Marcello a Federico Barbarossa, pare che l'imperatore dopo la battaglia di Legnano, vinta dalla Lega Lombarda, in fuga seppellisse il tesoro del sacco di Milano in San Marcello di Montalino.

 

 

 

Nella Frazione Pancarana del Comune di Bastida Pancarana sorge una chiesetta esternamente insignificante, che nel proprio interno custodisce preziosi affreschi tardo quattrocenteschi del pittore Bernardino De Rossi di Pavia, la sua pittura colta si avvicina a quella di Vincenzo Foppa ed a quella di Ambrogio da Fossano detto il Bergognone

Sabato, 06 Aprile 2013 13:13

Chiesa Cristo Re

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. L’ingresso (costituito da portale rettangolare in legno a riquadri) è preceduto da un piccolo pronao sostenuto da due pilastri (in mattoni a vista) di pianta quadrata, con capitelli in arenaria; su questi ultimi è impostato un arco a tutto sesto. La parte superiore del pronao è caratterizzata da tetto a due falde (a capanna), con copertura in coppi. Il pronao risulta inquadrato da due paraste in mattoni: ogni parasta presenta tre scanalature che partono dal basso ed arrivano quasi al disotto del capitello (in arenaria). Poco al disopra del tetto del pronao, vi è una croce in arenaria in rilievo. Al vertice del frontone della chiesa, un acroterio in arenaria sostiene la statua raffigurante una Madonna con Bambino (anch’essa in arenaria). 

Sabato, 06 Aprile 2013 13:12

Oratorio S. Caterina

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. La facciata, molto semplice, presenta, sopra il portale ad arco una piccola nicchia.

Lato destro: è completamente privo di intonaco (si può osservare la trama muraria a pietre squadrate e mattoni, legati con malta) e presenta una finestrella quadrata.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:10

Oratorio S. Carlo

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: la copertura in aggetto fa da tettoia all’ingresso, ed è sostenuta da due travi con sezione tonda,che fuoriescono dalla muratura. Di un certo rilievo il portale in pietra arenaria, costituito da due stipiti di sezione quadrata e poggianti sopra basamento; l’architrave è sostenuto da due capitelli ad arco rampante. La porta d’ingresso, a due ante in legno, sembra molto antica. Sulla destra e sulla sinistra rispetto all’ingresso, due finestrelle quadrate con inferriata. Sopra il portale, una nicchia non molto profonda con dipinto.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:08

Oratorio S. Desiderio

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: in stile neoclassico, presenta sui lati due pilastri incassati a sostegno del frontone soprastante. L’ingresso (una porta rettangolare a due ante) è marcato da una cornice liscia ed intonacata con piccolo timpano soprastante; poco al disopra una finestra a lunetta con mensola in aggetto. Ai fianchi dell’ingresso, due piccole finestrelle ad oculo.

Fianco destro: privo di aperture.

Sabato, 06 Aprile 2013 13:07

Chiesa S. Giovanni

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: la facciata è preceduta da un portico a pianta quadrata. Questo è costituito da quattro pilastri, di cui due (i posteriori) sono in parte inglobati in facciata. Ogni pilastro poggia sopra  una base in pietra levigata, di pianta quadrata; è caratterizzato inoltre da un capitello su cui è impostato un arco a tutto sesto (ogni lato è caratterizzato da un arco). Il tetto del portico è a tre falde di forma triangolare. Il piano della chiesa risulta sopraelevato (si accede all’edificio superando un gradino) rispetto al piano del portico. L’ingresso è di forma rettangolare, con porta a due ante in legno. La facciata è inquadrata da due grossi pilastri angolari che sostengono trabeazione. Il frontone, sulla cui sommità svetta una croce in ferro battuto, risulta ben marcato. Appena al disopra del tetto del portico, una monofora con vetrata. 

Sabato, 06 Aprile 2013 13:05

Oratorio S. Bartolomeo Ap. Godiasco

Scritto da

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: questa, come il resto dell’edificio, si presenta in mattoni a vista, e risulta inquadrata da due pilastri angolari leggermente aggettanti, con capitello che va a raccordarsi con la cornice del frontone. L’ingresso consta di una porta a due ante con riquadri bugnati in legno, sormontata da finestra ad arco acuto protetta da inferriata. A sinistra e a destra del portale, altre due finestre archiacute, anch’esse difese da inferriata. Una fascia decorativa a intonaco, sovrasta le tre aperture, e reca la scritta “S BARTOLOMEO - APOSTOLO”. Il frontone risulta in rilievo rispetto al resto del tetto: è inquadrato da due guglie in pietra su basamento cubico in mattoni. Al centro del timpano, una croce intonacata.

Museo di Arte Rurale e degli Strumenti Agricoli di Romagnese

19 Aprile 2013 in MUSEI 3128 hits

Nella poderosa torre del castello di Romagnese, costruita in pietra locale, ha sede un museo di arte e civiltà contadina…

 from 0 votes

Museo Lo Studio Del Pittore "Giuseppe Pellizza da Volpedo" di Volpedo

19 Aprile 2013 in MUSEI 3537 hits

Volpedo pur come territorio non è parte dell'Oltrepò Pavese bensì di quello Alessandrino, si trova però a pochi chilometri da…

 from 0 votes

Museo d'Arte Contemporanea "Giuseppe e Titina dal Verme" di Zavattarello

19 Aprile 2013 in MUSEI 3100 hits

Nelle sale restaurate del Castello Dal Verme di Zavattarello dal 2003 ha sede una collezzione di arte contemporanea in continua…

 from 0 votes

Museo di Arte Contemporanea, del Legno e Della Mineralogia di Godiasco

19 Aprile 2013 in MUSEI 2590 hits

In Piazza Cagnoni, di Godiasco vi si trova il Museo di arte contemporanea, del legno e della mineralogia che contiene…

 from 0 votes

Collezzione d'arte Contemporanea "M. Maddalena Rossi" di Codevilla

18 Aprile 2013 in MUSEI 3141 hits

Maria Maddalena Rossi, nata nel Comune di Codevilla il 29 Settembre 1906, muore a Milano il 17 Settembre 1995, lascia…

1.00  from 1 votes

Museo del cavatappi di Montecalvo Versiggia

18 Aprile 2013 in MUSEI 3307 hits

"Cavare i tappi" non significa necessariamente "sbottigliare" e non è il gesto che si compie per aprire una bottiglia, ma…

 from 0 votes

Museo Contadino della Frazione Ca del Fosso di Montalto Pavese

18 Aprile 2013 in MUSEI 5457 hits

Nella piccolissima Frazione di Ca del Fosso nel Comune di Montalto Pavese con 55 abitanti è sede di un museo…

 from 0 votes

Museo Etnografico "Franco Leoni" di Portalbera

18 Aprile 2013 in MUSEI 5140 hits

Il Museo Etnografico è articolato in 15 sezioni più un'ampia zona dedicata agli antichi trattori e macchine agrigole. La sede…

5.00  from 1 votes

Civico Museo dei combattenti e reduci "Agostino Setti" di Santa Giuletta

17 Aprile 2013 in MUSEI 2752 hits

In Santa Giuletta, si trova in Piazza Pertini 11, Il museo dei combattenti e ruduci intitolato alla figura di Agostino…

 from 0 votes

Museo Della Bambola "Quirino Cristiani" di Santa Giuletta

17 Aprile 2013 in MUSEI 4512 hits

In Santa Giuletta, in Piazza Pertini !4, si trova il Civico Museo storico culturale della bambola e del giocattolo "Quirino…

4.50  from 2 votes

Museo della lavorazione del Ferro Oramala (Val di Nizza)

14 Aprile 2013 in MUSEI 2601 hits

Nel castello di Oramala, nell'opera di ristrutturazione dell'antico maniero, si è inserito anche un museo della lavorazione del ferro. Sono…

 from 0 votes

Museo delle api di Montalto Pavese

14 Aprile 2013 in MUSEI 4141 hits

Presso l'antico palazzo Cristina, uno degli edifici più antichi di Montalto Pavese sito in Piazza IV Novembre vi si trova…

 from 0 votes

Museo Naturalistico "G. Orlandi" di Voghera

13 Aprile 2013 in MUSEI 2636 hits

Il Museo venne fondato nel 1971 da appassionati di mineralogia e paleontologia, accumunò le proprie collezioni per divulgare a scopo…

 from 0 votes

Museo Storico di Voghera "Giuseppe Beccari"

13 Aprile 2013 in MUSEI 3151 hits

Il Museo conserva cimeli, documenti , armi, medaglie, uniformi militari, dal periodo napoleonico ad oggi. Tra le collezioni del Museo,…

 from 0 votes

Museo Contadino "Ferruccio Ferri" di Casteggio

13 Aprile 2013 in MUSEI 4027 hits

E' di recente apertura, la sua collocazione è nella zona più ricca di storia di tutta la città di Casteggio:…

 from 0 votes

Museo Naturalistico Ferruccio Lombardi di Stradella

13 Aprile 2013 in MUSEI 3087 hits

Era nato inizialmente come "Museo del Po" avendo il grande fiume fornito in seguito e dopo le piene molti materiali,…

 from 0 votes

Museo della fisarmonica di Stradella

13 Aprile 2013 in MUSEI 4353 hits

Il Museo è dedicato a Mariano Dallapè di origine trentine che doveva conoscere l'akkordion austriaco brevettato da Demien, partendo dall'organetto…

5.00  from 1 votes

Museo Archeologico di Casteggio

09 Aprile 2013 in MUSEI 3535 hits

Il Museo Archeologico di Casteggio è l'unico museo archeologico dell'Oltrepò Pavese abilitato dalla Soprintendenza ai Beni Archeologici della Lombardia alla consrvazione di tali…

 from 0 votes