Lunedì, 12 Dicembre 2016 14:44

Cenone di Capodanno al Ristorante Sant'Alberto

Abbiamo concordato posti letto disponibili in un B&B a 300 m. dal Ristorante, affrettatevi a prenotare.

Pubblicato in OFFERTE SPECIALI
Martedì, 05 Febbraio 2013 14:25

Passo del condottiero

Itinerario pubblicato con la collaborazione dell'Associazione La Pietra Verde.

Il sentiero percorre quasi integralmente il crinale che separa la Valle Staffora dalla Val Trebbia, attraverso il Passo del Brallo, collocato a più di metà percorso.

Parte del tracciato si svolge su strade asfaltate (circa 6 km in vari tratti), il rimanente su stradine sterrate o sentieri.

Dal passo del Giovà (1360 m s.l.m.) si percorre un tratto della SP 88 (circa 900 m) fino al Colle di Pej (1379 m s.l.m.); qua si lascia la strada per deviare a destra, inoltrandosi nel bosco per un piccolo sentiero che segue il crinale in direzione del Monte Lesima.

Giunti in vicinanza del Monte Tartago (1688 m s.l.m.) si incrocia la stradina asfaltata che raggiunge la vetta del Monte Lesima (1724 m s.l.m.). Dalla vetta, si torna sui nostri passi, per circa 500 m e si scende in direzione Nord, sempre mantenendosi sullo spartiacque.

Si fanno due brevi risalite (Monte Terme e Monte La Colla) per poi arrivare in discesa alla sella della Colla (1358 m s.l.m.), su percorso prevalentemente boscoso.

Dalla sella, dove si incrocia la strada che sale dai Piani di Prodongo, si continua per sentiero mantenendosi sempre sul crinale, raggiungendo la cima Colletta (1494 m s.l.m.).

Dalla cima si scende per ripido sentiero fino alla frazione Bocco, da dove in parte su strada asfaltata e in parte su sentiero, si raggiunge Brallo di Pregola, punto più basso dell’itinerario (950 m s.l.m.).

Dalla piazza del paese dove passa la SP 186 che scende in Val Trebbia, si prende la strada per Pregola, abbandonandola dopo circa 200 mt prendendo a destra la ripida strada che conduce verso l’abitato di Dezza.

La si segue per circa 1 km, quindi, in corrispondenza di una curva sulla destra, la si abbandona per una sterrata che sale nella pineta fino al rifugio incustodito “La Faggeta”. Poco prima del Rifugio, si devia a sinistra e si attraversa una splendida faggeta, fino ad incontrare la SP 89 dopo Pregola, in corrispondenza dell’incrocio con la strada che scende a Ceci.

Attraversata la Provinciale, si prosegue per boschi su stratto sentiero ancora per circa 20 minuti. Fino alla vetta del Penice, si segue più o meno fedelmente il confine amministrativo tra le due regioni Lombardia (a sinistra) ed Emilia Romagna (a destra).

Da qui occorre seguire la provinciale fino al passo Scaparina (1100 m s.l.m.), con splendide viste sulla Val Trebbia.

Giunti al Passo Scaparina, si lascia la provinciale per un sentiero che diventa quasi subito una strada sterrata e sale ripidamente verso la vetta del M. Penice, attraversando dapprima pascoli e poi fitte pinete. Si giunge così sulla panoramicissima vetta del M. Penice (1460 m s.l.m.), raggiunta da una strada asfaltata.

Pubblicato in TREKKING

Torre medioevale della Frazione Soriasco di S. Maria Della Versa

11 Maggio 2013 in ALTRO 4363 hits

La torre, con ogni probabilità non faceva parte della cinta muraria, ma come costruzione difensiva autonoma, sia essa pure integrata…

 from 0 votes

Villa Leveratto Mangini di Varzi

17 Aprile 2013 in ALTRO 3222 hits

L'edificio fu costruito nella seconda metà del settecento, abitata da sempre dalla famiglia Mangini, racconta del suo percorso di scale …

 from 0 votes

Torre di Porta Sottana Varzi

15 Aprile 2013 in ALTRO 4492 hits

La torre di porta sottana e con la torre di porta soprana e che con le mura di cinta erano difesa…

 from 0 votes

Palazzo Negrotto Cambiaso di Retorbido

15 Aprile 2013 in ALTRO 3425 hits

Nel centro del paese di Retorbido sorge palazzo dei  Marchesi Negrotto-Cambiaso Durazzo Pallavicini del XVIII secolo in stile neoclassico, con…

 from 0 votes

Palazzo Nocca di Barbianello

15 Aprile 2013 in ALTRO 7036 hits

Il palazzo Nocca è localizzato nel centro del Comune di Barbianello, l'edificio è del XVIII secolo, costruito in laterizio a…

 from 0 votes

Torre Griziotti di Santa Giuletta

15 Aprile 2013 in ALTRO 3136 hits

Su di una altura collininare di circa 137 m. nel Comune di Santa Giuletta, nei pressi della Frazione Monteceresino, si…

 from 0 votes

Villa Serpi di Montebello Della Battaglia

14 Aprile 2013 in ALTRO 2720 hits

Nella parte alta di Montebello, dove la salita di Via Mameli termina in uno slargo sorge un'armoniosa villa di campagna…

 from 0 votes

Villa Lunati Mazza Frazione Genestrello di Montebello D.B.

14 Aprile 2013 in ALTRO 4423 hits

E' una villa circondata da un vasto e bellissimo parco secolare, che comprende anche un laghetto d'acqua sorgiva situato nella…

5.00  from 1 votes

Villa Lomellini in Montebello Della Battaglia

14 Aprile 2013 in ALTRO 3612 hits

La villa Lomellini dei Conti Lomellini, sorge nel centro storico di Montebello D.B. E' di forma quadrangolare sormontata da una…

 from 0 votes

Villa della Frazione Porana di Pizzale denominata Villa Meroni

14 Aprile 2013 in ALTRO 4394 hits

La villa "Meroni" della Frazione Porana del Comune di Pizzale, è di impianto settecentesco, rimaneggiata nell'Ottocento su progetto dell'Ing. Severino…

 from 0 votes

Monumento in ricordo della strage della famiglia Cignoli

14 Aprile 2013 in ALTRO 3075 hits

Durante la Seconda Guerra d'Indipendenza Italiana culminata nello scontro tra esercito franco-piemontese contro esercito austriaco, il 20 Maggio 1859 in…

 from 0 votes

Il frassino secolare della "Piccola Vedetta Lombarda"

14 Aprile 2013 in ALTRO 5066 hits

Tale frassino secolare è sito nei pressi di Campoferro presso Voghera, vicino alla tangenziale che collega Casteggio a Voghera, che la…

 from 0 votes

Palazzo Gounela di Voghera

13 Aprile 2013 in ALTRO 3504 hits

Palazzo Gounela è sede del Municipio di Voghera, il cui nome deriva da un usciere del 1700 e personaggio storico…

 from 0 votes

Palazzo Dattili Della Torre di Voghera

13 Aprile 2013 in ALTRO 3849 hits

Palazzo Dattili è un edificio costruito in laterizio a vista, la facciata in stile neoclassico non presenta peculiarità stilistiche ed…

 from 0 votes

La Certosa di Casteggio

13 Aprile 2013 in ALTRO 3858 hits

La Certosa di Casteggio, edificata dai monaci seguaci di San Brunone tra il 1700 ed il 1705, è una costruzione…

 from 0 votes

Palazzo Neoclassico di Casatisma (Mezzabarba)

13 Aprile 2013 in ALTRO 3064 hits

Fu il palazzo signorile del Conte Emanuele Kevenuller erede dei Mezzabarba, plenipotenziario di Maria Teresa d'Austria, quando l'Oltrepò Pavese era dominio austriaco, passò…

 from 0 votes

Palazzo Malaspina Godiasco

06 Aprile 2013 in ALTRO 3636 hits

DESCRIZIONE Esternamente il palazzo risulta restaurato con intonaco a calce. Si accede al palazzo tramite una portale in arenaria. Notevoli…

 from 0 votes

Resti cinta fortificata

06 Aprile 2013 in ALTRO 2603 hits

DESCRIZIONE Le due torri (che, secondo un testo di storia locale, farebbero parte del 3° ordine di mura) presentano caratteristiche…

 from 0 votes

Antico mulino da macina

06 Aprile 2013 in ALTRO 2751 hits

DESCRIZIONE E’ visibile la ruota in ferro, caratterizzata dalle numerose vaschette per il “pescaggio” dell’acqua. Interessante anche il sistema di…

 from 0 votes

Colombaia

06 Aprile 2013 in ALTRO 3026 hits

DESCRIZIONE L’edificio è a quattro piani sovrapposti. Il piano inferiore, destinato a stalletta e ripostiglio, ha un ingresso indipendente sul…

 from 0 votes

Palazzo Malaspina

06 Aprile 2013 in ALTRO 2590 hits

DESCRIZIONE Esterno. La facciata si presenta a due piani. Il piano terra è caratterizzato da cinque finestre, il primo piano…

 from 0 votes

Mulino di Bagnaria

06 Aprile 2013 in ALTRO 2160 hits

DESCRIZIONE L’edificio è costituito da un piano seminterrato, piano terra e primo piano. L’unico elemento di pregio che testimonia la…

 from 0 votes