Stampa questa pagina
From:

Museo Etnografico "Franco Leoni" di Portalbera

Scritto da 
Vota questo articolo
(1 Vota)

Il Museo Etnografico è articolato in 15 sezioni più un'ampia zona dedicata agli antichi trattori e macchine agrigole. La sede è in Comune di Portalbera in Via Stradella e sono serviti 10 anni per completare la raccolta e due per catalogarla, sono serviti svariati mesi per mettere in ordine più di 120 trattori e macchine d'epoca é adibito a museo un doppio capannone che è qualcosa di straordinario soprattutto perchè interamente privato. Non si poteva specare questo patrimonio di storia e di cultura, il museo nasce per l'intuizione e la passione di un imprenditore milanese originario di Gonzaga nel mantovano Franco Leoni con i nonni originari di Portalbera e che sovente da bambino li vedeva lavorare nei campi.

Il Museo contiene autentiche rarità. Ci sono trattori che provengono dall'Argentina, come anche dall'Australia, un esemplare unico della fabbrica "Orsi" che neppure la casa madre possiede, un esemplare di mini trattore "Topolino" degli anni 30 del secolo scorso, ma anche vaporiere dei primi del Novecento ed un macchina funzionante, per pelare le catagne dell'Ottocento. Vi si trova pure un esemplare di bicicletta creata in soli due esemplari al mondo: una si trova proprio a Portalbera, l'altra è stata regalata al presidente americano Harry Truman. Insomma il Museo è ricostruzione minuziosa del modo di vivere di un 'epoca, che finisce e termina negli ultimi decenni del secolo scorso.

Sede del Museo: Via Stradella 12, Portalbera.

Apertura SABATO e DOMENICA dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 tel. 3287892472

Letto 5855 volte
arno faravelli

Ultimi da arno faravelli