Stampa questa pagina
From:

Villa Leveratto Mangini di Varzi

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

L'edificio fu costruito nella seconda metà del settecento, abitata da sempre dalla famiglia Mangini, racconta del suo percorso di scale  e stanze, l'attività intensa di facoltosi proprietari terrieri. Fu l'Avvocato Cesare che si trasferì dalla villa di Caposelva nel borgo di Varzi, fece costruire il palazzo dall'austera facciata in Via Di Dentro nell'attuale  forma architettonica. La casa è disposta su tre piani e nel rustico annesso stalle per i cavalli. L'ultimo piano era vuoto e fungeva da solaio  riservato alla conservazione di derrate agricole grano e frutta. Fu oggetto nel tempo di rimaneggiamenti da parte degli eredi che si sono succeduti e di saccheggi di ospiti indesiderati, l'interno custodisce ben pochi arredi testimoni dell'epoca.

Letto 3781 volte
arno faravelli

Ultimi da arno faravelli

Articoli correlati (da tag)