Stampa questa pagina
From:

Palazzo Dattili Della Torre di Voghera

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Palazzo Dattili è un edificio costruito in laterizio a vista, la facciata in stile neoclassico non presenta peculiarità stilistiche ed è integrato con altri edifici nel centro cittadino, ma la storia ad esso collegata è notevole dato che vi soggiornò e pernottò Napoleone Bonaparte dopo la Battaglia di Casteggio-Montebello del 9 Giugno 1800 e preludio della grande battaglia di Marengo. Nella battaglia di Casteggio- Montebello, ricordata nelle stampe d'epoca come la "Bataille du Copu", battaglia del Torrente Coppa, vide emergere il genio di un generale napoleonico Jean Lannes che era avanguardia dell'esercito francese proveniente, vi aveva attraversato il Po, a San Cipriano Po e con un numero di fanti nettamente inferiore circa 8.000 contro 14.000 austriaci diede battaglia che durò un giorno intero, lo scontro iniziò nella Frazione Fumo di Corvino S. Q. dove gli austiaci erano attestati sulla riva sinistra di un corso d'acqua che è localizzato, proveniendo da Casteggio, all'imbocco di Fumo e che scorre dalla frazione Rivetta. Le loro artiglierie strategicamente poste sulle prime colline che iniziano ad elevarsi sulla pianura, battevano la pianura stessa, Gli austriaci furono sconfitti e ripiegarono. Lo scontro fu oltremodo violento e duro a Casteggio per occupare i ponti che attraversavano il Torrente Rile e Coppa, e furono definitivamente sconfitti in Montebello e si ritirarono verso Voghera

Ricevette a battaglia iniziata l'aiuto del generale Victor Perrin più alto in grado del Lannes che tuttavia avendo intrapreso per primo la battaglia si mise ai suoi ordini, Napoleone giungendo a sera a battaglia terminata mormorò "C'etè un affaire tres fort brillant" è una operazione condotta brillantemente e nominò il Lannes Duca di Montebello. Nel Palazzo Dattili ricevette la visita del pittore Paolo Borroni di Voghera che presentò a Napoleone, il ritratto dello stesso a figura intera e Borroni ricevette grandi elogi da Napoleone. Si notò in quei giorni la presenza nel palazzo dei due fratelli Richini di Voghera vestiti in uniforme da ufficiali austriaci, probabilmente spie di Napoleone, di spie ne faceva ampio uso, per avere di prima mano informazioni sulle manovre degli eserciti avversari. Vi pernottò pure il Papa Pio VII , che doveva recarsi a Parigi ad incoronare Napoleone imperatore, e dal balcone di palazzo Dattili impose la benedizione alla popolazione vogherese.

Palazzo Dattili Della Torre è la sede attuale dell'Associazione Industriali ed è sito in Via Emilia 162,164,166,168 in Voghera

Letto 4345 volte
arno faravelli

Ultimi da arno faravelli

Articoli correlati (da tag)