Stampa questa pagina
From:

Oratorio S. Carlo

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: la copertura in aggetto fa da tettoia all’ingresso, ed è sostenuta da due travi con sezione tonda,che fuoriescono dalla muratura. Di un certo rilievo il portale in pietra arenaria, costituito da due stipiti di sezione quadrata e poggianti sopra basamento; l’architrave è sostenuto da due capitelli ad arco rampante. La porta d’ingresso, a due ante in legno, sembra molto antica. Sulla destra e sulla sinistra rispetto all’ingresso, due finestrelle quadrate con inferriata. Sopra il portale, una nicchia non molto profonda con dipinto.

Il lato destro presenta una finestrella rettangolare con inferriata. Lo stesso vale per il lato sinistro.

Sulla zona anteriore del tetto, svetta una torretta campanaria in cemento.

Interno. Si presenta molto sobrio: il lato destro è diviso in due campate da una lesena; lo stesso vale per il lato sinistro.

Si accede al presbiterio superando un gradino.

SISTEMA URBANO

L’edificio s’affaccia con l’ingresso sulla piazzetta centrale della frazione.

CRONOLOGIA

Non pervenuta.

DESTINAZIONE ORIGINALE

Oratorio.

USO ATTUALE

Oratorio.

PROPRIETÀ

Non pervenuta.

Fonte: Thesaurus montanus. I Beni Architettonici e Artistici della Comunità Montana Oltrepo Pavese, volume e CD rom, ed. Torchio de’ Ricci, Certosa di Pavia, 2003 

Letto 3292 volte
OltrepEAT

Ultimi da OltrepEAT

Articoli correlati (da tag)