Stampa questa pagina
From:

Resti cinta fortificata

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

DESCRIZIONE

Le due torri (che, secondo un testo di storia locale, farebbero parte del 3° ordine di mura) presentano caratteristiche costruttive simili: la parte inferiore risulta a tronco di cono con continuazione in altezza a forma di cilindro.

Entrambe mostrano, a metà altezza, una sottile ghiera in cotto.

Durante il restauro è stata mantenuta la stessa posizione per quanto riguarda porte e finestre: queste ultime (di forma rettangolare) risultano difese da inferriata sporgente.

SISTEMA URBANO

Le due torri sono situate in “Via della Cerchia”.

CRONOLOGIA

Anteriore al X secolo.

DESTINAZIONE ORIGINALE

Torrioni della cinta fortificata a scopo difensivo.

USO ATTUALE

Abitazioni private.

PROPRIETÀ

Privata.

Fonte: Thesaurus montanus. I Beni Architettonici e Artistici della Comunità Montana Oltrepo Pavese, volume e CD rom, ed. Torchio de’ Ricci, Certosa di Pavia, 2003 

Letto 2777 volte
OltrepEAT

Ultimi da OltrepEAT

Articoli correlati (da tag)