Stampa questa pagina
From:

Chiesa S. Lorenzo Brallo

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: suddivisa in tre scomparti da quattro lesene a tutta altezza. Sopra il portale, ad arco a sesto ribassato, una monofora a mezzaluna. Al centro del timpano, una nicchia inquadrata in due corte lesene, proseguimento delle lesene sottostanti.

Addossata al fianco destro, la sporgenza corrispondente alla nicchia interna.

La torre campanaria, è impostata su un alto basamento scarpato in pietra; è suddivisa in più ripiani da cornici aggettanti; la cella campanaria presenta quattro piccole fornici ad arco a tutto sesto, ed è sormontata da torretta ottagonale coperta da cuspide in cotto.

Interno. Lato destro: suddiviso in due campate da lesena con pianta rettangolare e capitello a modanatura curvilinea.

Prima campata: muratura cieca. Seconda campata: profonda nicchia ad arco a tutto sesto con archivolto decorato da cornice curvilinea a motivi vegetali: nella parete centrale, una piccola nicchia sopraelevata.

Lato sinistro: ad angolo con la controfacciata, vi è un’absidiola contenente la fonte battesimale: il soffitto è a volta semisferica.

Presbiterio: sopraelevato da gradino marmoreo; nel lato destro, finestrella a forte strombatura; nel lato sinistro, accesso ad arco a tutto sesto per la sagrestia, con soffitto a volta a croce.

Abside: suddivisa in tre scomparti da due lesene con capitelli a modanatura curvilinea. Sulla destra, porta di accesso al campanile.   

SISTEMA URBANO

L’edificio è situato all’inizio della frazione ed il fianco sinistro confina con un’abitazione. 

CRONOLOGIA

Già nota nel XVI secolo.

DESTINAZIONE ORIGINALE

Chiesa parrocchiale.

USO ATTUALE

Chiesa parrocchiale.

PROPRIETÀ

Ente Parrocchia di San Lorenzo in Valformosa

Fonte: Thesaurus montanus. I Beni Architettonici e Artistici della Comunità Montana Oltrepo Pavese, volume e CD rom, ed. Torchio de’ Ricci, Certosa di Pavia, 2003 

Letto 2843 volte
OltrepEAT

Ultimi da OltrepEAT

Articoli correlati (da tag)