Stampa questa pagina
From:

Chiesa SS. Pietro e Paolo

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

DESCRIZIONE

Esterno. Facciata: si presenta con tetto a due spioventi (a capanna). L’ingresso, rettangolare con portale in legno ad unica anta, è inserito tra due lesene che lo superano di poco in altezza e terminano a punta. Sopra il portale vi è una monofora quadrilobata con leggera strombatura. Addossata alla parete di sinistra vi è la canonica, in pietra e malta intonacate, con tetto ad unico spiovente. Abside: è in pietra e malta senza intonaco e presenta una forma leggermente pentagonale, con due finestrelle rettangolari ed una monofora circolare. Tra l’abside ed il nucleo centrale si sviluppa il campanile, il cui basamento in pietra a vista, evidenzia ancora la struttura dell’antica torre campanaria. La parte superiore è stata intonacata nell’anno 1986.

Interno. Le pareti laterali dell’edificio sono caratterizzate a destra e a sinistra da nicchie. Si accede alla zona absidale superando due scalini. Il coro è interessato da due aperture: la prima porta fa accedere al campanile ed alla sagrestia; la seconda ad un ambiente ristrutturato.

SISTEMA URBANO

La chiesa è posizionata in cima alla salita che attraversa il nucleo antico del paese.

CRONOLOGIA

L’edificio risulta già esistente nel secolo XVI.

DESTINAZIONE ORIGINALE

Chiesa parrocchiale.

USO ATTUALE

Chiesa parrocchiale.

PROPRIETÀ

Ente Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo in Livelli.

Fonte: Thesaurus montanus. I Beni Architettonici e Artistici della Comunità Montana Oltrepo Pavese, volume e CD rom, ed. Torchio de’ Ricci, Certosa di Pavia, 2003 

Letto 2721 volte
OltrepEAT

Ultimi da OltrepEAT

Articoli correlati (da tag)